“La Sfida educativa”: al Teatro dei Salesiani l’incontro con Ezio Aceti

Offerta formativa per giovani, adolescenti, coppie e insegnanti

Il tesoro racchiuso nel cuore della famiglia, la bellezza dell’educare, la necessità di un impegno costante e gioioso, il diritto dei genitori a riservare spazi e tempi esclusivi alla coppia…. sono solo alcuni dei temi che il noto psicologo, scrittore e conduttore di seminari e di programmi televisivi Ezio Aceti porterà alla nostra attenzione. Pronto a schierarsi contro i devastanti effetti di certa tv “spazzatura”, contro una visione della spiritualità rigida e poco amorevole, contro i padri troppo assenti e le madri troppo presenti, Ezio Aceti, con il suo stile diretto e schietto, promette di far ritrovare la gioia del ruolo genitoriale, oltre a modi costruttivi di affrontare le difficoltà connesse alle diverse età dei figli.

Clicca QUI per consultare il programma completo degli incontri


Quando s’incontra Ezio Aceti, la prima reazione è di stupore. Non il solito relatore convenzionale, o illuminato, comunque prevedibile. Lo stile è tutto suo, particolarissimo, passionale e fine rilevatore delle sensazioni che il pubblico gli restituisce a piene mani, trascinato da questo studioso dell’età evolutiva, che suscita un moto di sana curiosità. Da dove prende la verve lo psicologo che incontra indifferentemente genitori, insegnanti, giovani, studenti e psicologi, suscitando un identico entusiasmo? Il dottor Aceti va al cuore della questione, non spiega, non si addentra in meandri probabili di trattazione.

Il prossimo 24 febbraio, dalle ore 10 alle 12, il Prof. Aceti sarà al teatro dei Salesiani di Caserta per un incontro con gli studenti delle classi II e III degli Istituti Secondari di 2° grado, sul tema: “La conquista della libertà”. Durante il suo intervento delineerà con tratti decisi chi è la persona libera: colui/colei che è capace di autogestirsi. Affronterà, in tale ambito, il tema dell’immagine di sé, considerata il “motore della vita”, la necessità di diventare padroni del proprio corpo e di ascoltare le emozioni che albergano nei cuori per poterle gestire e convertire in energia positiva.

Nel pomeriggio, poi, dalle 15.30, l’incontro proseguirà – sempre ai Salesiani – con i docenti delle scuole di ogni ordine e grado, per un confronto sul tema: “Art. 34 – La scuola è aperta a tutti. L’approccio verso gli alunni con Bisogni Educativi Speciali”. L’espressione “Bisogni Educativi Speciali” (BES) è entrata nel vasto uso in Italia dopo l’emanazione della Direttiva ministeriale del 27 dicembre 2012 – “Strumenti di intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica” -.La Direttiva stessa ne precisa succintamente il significato: “L’area dello svantaggio scolastico è molto più ampia di quella riferibile esplicitamente alla presenza di deficit. In ogni classe ci sono alunni che presentano una richiesta di speciale attenzione per una varietà di ragioni: svantaggio sociale e culturale, disturbi specifici di apprendimento e/o disturbi evolutivi specifici, difficoltà derivanti dalla non conoscenza della cultura e della lingua italiana perché appartenenti a culture diverse”. L’obiettivo dell’incontro con il Dott. Aceti è stimolare la riflessione sul ruolo e sulle responsabilità della scuola e dei docenti nei confronti di alunni con BES, al fine di favorire il loro percorso di inclusione scolastica e la realizzazione del diritto all’apprendimento.

In serata, infine, dalle ore 19 alle 20.30, Aceti terrà un incontro pubblico nella sala conferenze della Parrocchia di S. Michele Arcangelo di Casagiove. Intitolato “Genitori si può fare” – dal titolo di uno dei suoi ultimi libri -, l’incontro sarà rivolto particolarmente ai genitori e agli educatori, ed avrà un linguaggio divulgativo, ricco di contenuti e riflessioni. Un dibattito per cercare di aiutare i genitori a comprendere i figli, a guidarli nei passaggi della loro evoluzione, nella presa di coscienza degli aspetti problematici ad essi legati e nell’attivazione delle risorse necessarie per affrontare il percorso educativo.

Clicca QUI per scaricare il Modulo adesione Studenti

Clicca QUI per scaricare il Modulo adesione Docenti

***

EZIO ACETI

Ezio-Aceti1Ezio Aceti è un esperto di psicologia dell’età evolutiva, psicologia della disabilità, psicologia scolastica e mediazione in ambito familiare, oltre che autore di molti volumi per le editrici Città Nuova, Ancora e Monti. Libri dai titoli frizzanti e per nulla scontati, quanto la sua persona. Cura una rubrica di risposte alle domande sul periodico Città Nuova e sul sito www.cittanuova.it.

Attualmente è consulente psicopedagogico del comune di Milano e di altri comuni lombardi delle province di Milano, Como e Lecco. È direttore responsabile dello Sportello di ascolto per alunni, genitori e docenti, in alcune scuole materne, elementari, medie e superiori delle province di Lecco, Como e Milano; inoltre coordina un gruppo di psicologi titolari di Sportelli di ascolto nelle scuole. E’ consulente dell’Unione industriali di Lecco e responsabile scientifico dell’associazione internazionale “Famiglie per un mondo unito”. Collabora in qualità di conferenziere ed esperto con l’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della CEI.