SPOT SCHOOL AWARD: spazio alla creatività!

Offrire ai giovani talenti la possibilità di esprimere la loro creatività per valorizzarne l’estro e sostenerli nel passaggio dall’istruzione universitaria alla formazione professionale, unitamente ai temi della sostenibilità, della tutela ambientale e dell’economia circolare: questo il leitmotiv del brief proposto dalla Fondazione Mario Diana nell’ambito della XVI edizione dello “SPOT SCHOOL AWARD”.

In linea con gli obiettivi, la Fondazione Mario Diana aderisce al “Mediterranean Creativity Festival” organizzato dall’Associazione CreativisinascE nelle suggestive location di Salerno e della Costa d’Amalfi.

Un concorso innovativo riservato esclusivamente a giovani e studenti di Comunicazione e Pubblicità – iscritti a corsi di advertising, tecnologie multimediali e audiovisive, graphic design, marketing, fotografia, copywriting, art direction – che saranno stimolati a realizzare campagne su tematiche di grande attualità e di forte impatto sociale grazie a un approccio rivoluzionario alla creatività pubblicitaria.

L’Economia circolare: questo il Brief scelto dalla Fondazione Mario Diana per sensibilizzare tutti i cittadini sui temi della sostenibilità e della tutela ambientale,  affinché comprendano che ognuno, nel quotidiano, può impegnarsi per contribuire allo sviluppo di “un’economia pensata per potersi rigenerare da sola”.

 Declinando la loro creatività, grazie all’uso dei diversi canali di comunicazione (TV, Radio, Video, corti, digital, manifesti e annunci stampa, fotografie…) i partecipanti saranno chiamati a realizzare una campagna pubblicitaria rivolta a sensibilizzare i Cittadini – ma anche Enti e Istituzioni – sul Brief sviluppato.

Oltre alla proposta della Fondazione Mario Diana Onlus questa edizione prevede i Brief di Caritas Italiana, Legambiente Onlus e del Ministero della Salute.

Spot School Award ha ottenuto il riconoscimento della Presidenza della Repubblica Italiana e il patrocinio del Senato della Repubblica, della Regione Campania, del Comune e della Provincia di Salerno, di Confindustria Salerno  dell’Università degli Studi di Salerno.

Le iscrizioni al XVI contest sono aperte; il termine ultimo per l’invio dei lavori è stato prorogato al 26 aprile 2017! Per saperne di più CLICCA QUI

Si può partecipare iscrivendosi singolarmente, in coppia e in gruppi di non oltre 5 componenti. Ogni partecipante – o coppia o gruppo – può iscrivere fino a 2 campagne per ogni Brief elaborato.

Per scoprire tutti i Brief e le sezioni della XVI edizione, per consultare il regolamento completo e iscriversi CLICCA QUI e consulta il sito del Festival.