Premio Mario Diana 2014, riaperte le selezioni per un candidato: scadenza l’11 dicembre 2015

La Fondazione Mario Diana Onlus, sin da subito, ha orientato il suo impegno al rispetto e alla tutela dell’ambiente e del territorio, attraverso progetti, iniziative, convegni e seminari volti alla promozione di una cittadinanza attiva e consapevole, con l’obiettivo di sviluppare una forte sensibilità ambientale: punto di partenza per garantire un futuro migliore alle nuove generazioni! Per questo, la Fondazione sta cercando di dare spazio alle idee e alle potenzialità dei giovani, per guardare ai problemi attuali attraverso i loro occhi, ed offrirgli spazi ed opportunità per lavorare ad una possibile soluzione. Di sicuro, tra le preoccupazioni che maggiormente coinvolgono Istituzioni e cittadini, e chiamano soprattutto i giovani ad agire con responsabilità, c’è ancora il problema della gestione dei rifiuti, da anni al centro di dibattiti e polemiche. La crescita dei consumi e la progressiva urbanizzazione, infatti, hanno fatto aumentare la produzione pro-capite dei rifiuti e ne hanno modificato sensibilmente la composizione a causa dell’introduzione di materiali sempre più complessi ed eterogenei. Gestire al meglio i rifiuti, di conseguenza, è sempre più difficile e dispendioso ma necessario per salvaguardare la nostra terra.

Nel 2014 la Fondazione Mario Diana ha indetto una selezione pubblica e ha deciso di coinvolgere le giovani generazioni in quella che da anni, ormai, è una sfida globale, e di premiare l’impegno e le ricerche di giovani studiosi pronti a lavorare in squadra per affrontare con sinergia e innovazione le problematiche legate al ruolo della raccolta differenziata nel sistema di gestione integrata dei rifiuti, le possibilità di recupero e riciclaggio dei vari materiali, e l’analisi del loro impatto ambientale, economico e sociale. Questo il tema di ricerca del bando di selezione: “Il ruolo della raccolta differenziata nel sistema di gestione integrata dei rifiuti e le possibilità di recupero e riciclaggio dei vari materiali raccolti, il loro impatto ambientale, i benefici economici e sociali derivanti da un’ottimale gestione dei rifiuti e l’importanza del ruolo di istituzioni e cittadini”. Dopo aver individuato due figure di esperti in materia tecnico-ambientale, la Fondazione ha deciso di avviare una seconda selezione aperta a giovani competenti in ambito economico e/o comunicativo, per consentire la piena realizzazione delle finalità esposte nel tema di ricerca. La scadenza del nuovo bando è fissata all’11 dicembre 2015, data ultime per la consegna e l’invio delle domande di partecipazione. Di seguito è allegato il nuovo Bando di selezione.

Clicca QUI per il II Bando di selezione Premio Mario Diana

Clicca QUI per l’Allegato A

Clicca QUI per l’Allegato B

***

Premio Mario Diana 2014: la graduatoria di merito finale

Al termine del colloquio finale, svoltosi venerdì 20 novembre 2015, alle ore 15.30, nella sede della S.R.I. – Società recupero imballaggi – di Gricignano di Aversa, la Commissione esaminatrice del Premio Mario Diana ha deciso di assegnare le borse di studio a due dei candidati presenti, risultati idonei con il seguente punteggio finale:

  • Cremiato Raffaele, nato a San Paolo Bel Sito il 12/12/1987, vincitore della borsa di studio con il punteggio finale di 75/100, secondo la seguente tabella (che fa riferimento all’Art. 6 del Bando di selezione):

a) Valutazione titoli – 35/50

b) Colloquio – 40/50

  • Aldo Del Vecchio, nato a Ottaviano il 13/03/1987, vincitore della borsa di studio con il punteggio finale di65/100, secondo la seguente tabella (che fa riferimento all’Art. 6 del Bando di selezione):

a) Valutazione titoli – 30/50

b) Colloquio – 35/50

*Si ricorda che nel termine perentorio di 7 gg. dalla data di pubblicazione della presente graduatoria finale, i vincitori dovranno presentare, a pena di decadenza, una dichiarazione sostitutiva di certificazione (vedi allegato) con la quale accettano la borsa di studio alle condizioni stabilite nell’art. 9 del bando di concorso.

Clicca QUI per scaricare la Dichiarazione sostitutiva di certificazione

Essendo entrambi i candidati scelti esperti in materia tecnico-ambientale, e considerando la specificità del tema di ricerca, e la necessità di creare un team di lavoro composto da tre figure professionali, la Fondazione Mario Diana ha deciso di indire un’ulteriore selezione pubblica per individuare una terza figura esperta in campo economico e/o comunicativo, in grado di completare e supportare il team di ricerca con le sue competenze, per poter valutare i benefici economici e sociali derivanti da un’ottimale gestione dei rifiuti e svolgere al meglio il lavoro richiesto. Di seguito il nuovo bando di selezione, volto a rintracciare il terzo candidato.

Clicca QUI per consultare il Bando di selezione per un Esperto economico/comunicativo


PREMIO MARIO DIANA 2014: I VINCITORI DEL II BANDO DI SELEZIONE

Venerdì 15 gennaio 2016, nella sede della S.R.I. – Società Recupero Imballaggi – di Gricignano di Aversa, si è svolto il colloquio finale indetto dalla Fondazione Mario Diana Onlus nell’ambito del II Bando di selezione del Premio Mario Diana, volto ad individuare una figura esperta in campo economico e/o comunicativo, che dovrà lavorare in team con i due esperti tecnico-ambientali scelti il 20 novembre scorso, al termine della prima selezione.

Dopo aver esaminato i cinque candidati presenti al colloquio, tutti risultati idonei nella prima fase di valutazione dei titoli, la Commissione esaminatrice ha deciso di assegnare altre due borse di studio – ciascuna dell’importo di € 2.000,00 (duemila/00) lordi, così come indicato nell’Art. 2 del Bando di selezione – e di ampliare, così, da 3 a 4 il numero di esperti che lavoreranno insieme per realizzare un’attività di ricerca in team della durata di tre mesi. Durante il colloquio, infatti, due dei cinque candidati presenti hanno esposto un progetto ottimale di gestione dei rifiuti e sono risultati entrambi idonei con lo stesso punteggio finale di 80/100.

Di seguito i nomi dei due candidati scelti e il relativo punteggio finale:

  • Mangiacapre Carmina, nata ad Aversa il 26/04/1985, vincitrice della borsa di studio con il punteggio finale di 80/100 – secondo la seguente tabella che fa riferimento all’Art. 6 del Bando di selezione:

a) Valutazione dei titoli – 30/50

b) Colloquio – 50/50

  • Miggiano Marco, nato a Caserta il 18/07/1983, vincitore della borsa di studio con il punteggio finale di80/100 – secondo la seguente tabella che fa riferimento all’Art. 6 del Bando di selezione:

a) Valutazione dei titoli – 33/50

b) Colloquio – 47/50

*Si ricorda che nel termine perentorio di 7 gg. dalla data di pubblicazione della presente graduatoria finale i due vincitori dovranno presentare, a pena di decadenza, una dichiarazione sostitutiva di certificazione (vedi allegato) con la quale dichiarano di accettare la borsa di studio alle condizioni stabilite nell’Art. 9 del Bando di concorso. Per limiti temporali la dichiarazione dovrà essere inviata alla Fondazione via email – all’indirizzo info@fondazionediana.it – o consegnata a mano, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 12.30, nella sede di Caserta, in via Cesare Battisti n° 42.

Clicca QUI per scaricare la Dichiarazione sostitutiva di certificazione


PREMIO MARIO DIANA: IL II BANDO

Fissata la data del colloquio finale

La Commissione esaminatrice del Premio Mario Diana ha valutato i titoli presentati dai cinque candidati ammessi alla selezione e ha loro assegnato un punteggio, che questa mattina gli è stato comunicato via email e attraverso sms.

Il colloquio finale è stato fissato per venerdì 15 gennaio 2016, alle ore 15.30, nella sede della S.R.I. – Società Recupero Imballaggi – di Gricignano di Aversa.

Ricordiamo, infine, che la mancata presentazione al colloquio, non idoneamente giustificata, comporterà l’automatica esclusione dalla procedura – così come indicato nell’Art. 8 del Bando di selezione.

Chiuso il secondo Bando di selezione

Alle ore 12.30 di oggi, venerdì 11 dicembre 2015, è scaduto il tempo limite per presentare domanda di partecipazione al secondo Bando di selezione indetto dalla Fondazione Mario Diana Onlus nell’ambito del Premio Mario Diana 2014, per individuare una figura esperta in campo economico e/o comunicativo. Di seguito elenchiamo in ordine alfabetico i nomi dei cinque candidati che hanno presentato domanda di partecipazione e sono stati ammessi alla selezione:

1.Mangiacapre Carmina

2.Miggiano Marco

3.Natale Stefania

4.Perrone Maria Elisa

5.Romano Simona

Dopo che la Commissione esaminatrice avrà valutato i curricula e i titoli presentati dai cinque aspiranti borsisti, la Fondazione comunicherà ai candidati il punteggio assegnatogli e la data di svolgimento del colloquio finale.

*Ricordiamo che sul presente sito istituzionale della Fondazione Mario Diana Onlus sono disponibili tutte le informazioni sul Premio e sul tema di ricerca.


Premio Mario Diana 2014_Commissione esaminatrice

Pubblichiamo di seguito i nominativi dei componenti la Commissione esaminatrice del “Premio Mario Diana 2014”:

Antonio Diana – Presidente Fondazione Mario Diana Onlus

Stefania Papa – Ricercatrice al Dipartimento di Scienze e tecnologie ambientali biologiche e Farmaceutiche – SUN

Daniela Vellutino – Ricercatrice al Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione – UNISA

Fabio Costarella – Responsabile Area Sud CONAI

Vincenzo Cenname –  Sindaco di Camigliano (CE)


-Bando FMD_Premio Mario DianaLa Fondazione Mario Diana Onlus indice una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 03 (tre) borse di studio di € 2.000,00 lordi cadauna, per la realizzazione di un’attività di ricerca in team della durata di 3 mesi, durante i quali è previsto uno stage formativo presso una delle azienda menzionate nel bando per un periodo di un mese.

Tema di ricerca: “il ruolo della raccolta differenziata nel sistema di gestione integrata dei rifiuti e le possibilità di recupero e riciclaggio dei vari materiali raccolti, il loro impatto ambientale, i benefici economici e sociali derivanti da un’ottimale gestione dei rifiuti e l’importanza del ruolo di istituzioni e cittadini.”

In calce è possibile scaricare il bando con i relativi allegati:

Clicca QUI per il Bando_Premio Mario Diana 2014

Clicca QUI per le Linee guida del Bando

Clicca QUI per la Domanda di partecipazione