“Svanire”, un concorso scolastico per sensibilizzare sul rispetto dell’Ambiente

Mercoledì 17 dicembre 2014, alle ore 20.30, al Multicinema Duel Village di via Borsellino, a Caserta, sarà  trasmessa la prima del corto “SVANIRE” del regista casertano Angelo Cretella. Un progetto di produzione dal basso prodotto da Blow Up Film in associazione con Mutamenti/Teatro Civico 14 e la Fondazione Mario Diana Onlus.

“Svanire”: un racconto, intimistico, sul dramma della famigerata Terra dei Fuochi. 

Svanire è la storia di Michele che torna al suo paese d’origine perché la madre è scomparsa. Svanita nel nulla. Evaporata. La polizia non vuole e non può farci niente. Rallenta ogni forma di intervento. La ricerca di Michele, tra amici e vicini, si rivela inutile: dopo anni di assenza non lo ricordano più, non lo conoscono o sono andati via anche loro come ha fatto lui anni prima. Il paese si annebbia, lo respinge. È tutto difficile, ma lui non si arrende. Così, sperando di scoprire cosa sia accaduto alla madre, Michele resta nella casa che l’ha visto nascere ed ha visto invecchiare chi gli ha dato la vita, aspettando che succeda qualcosa. E qualcosa succede.

“Svanire” è una produzione dal basso condotta grazie ad un’operazione di crowfunding che ha visto il sostegno finanziario di amici e appassionati di cinema. Un’operazione ecosostenibile: per la realizzazione del corto, infatti, sono stati mantenuti a limite i consumi e per bilanciare le emissioni di CO2, alla fine del corto, sarà piantato un quantitativo di piante equivalente al valore di anidride carbonica emesso per realizzare il lavoro.


Il cinema quale veicolo per l’informazione ecologica, strumento perfetto per sensibilizzare e appassionare i giovani ai temi di grande attualità, primo fra tutti il rispetto dell’ambiente.

La Fondazione Mario Diana, in partenariato con il Teatro Civico 14, ha deciso di finanziare la distribuzione di “Svanire”, il film breve del regista casertano Angelo Cretella prodotto da Blow Up Film.Il cortometraggio sarà distribuito negli Istituti Superiori di II Grado della provincia di Caserta e della Campania. Al film sarà abbinato un Concorso scolastico che si svolgerà nell’ambito della VIII edizione del Premio Fraternità Città di Benevento.

Gli Istituti Scolastici aderenti si impegneranno a proiettare il film per gli studenti beneficiari del concorso, facendo seguire alla proiezione un momento di dialogo-dibattito tra studenti, sul tema dell’ambiente e della legalità. La proiezione del film ed il momento di dialogo con gli studenti sarà possibile organizzarlo alla presenza del regista Angelo Cretella.

Il Concorso si articolerà in due sezioni: realizzazione di un video della durata massima di 2 minuti, mediante qualsiasi forma di linguaggio (fiction, documentario, video-clip);  scrittura di elaborati letterari (racconto, saggio, poesia, testo teatrale) di massimo 2 cartelle, in formato A4, contenenti ognuna non più di 30 righe per 60 battute.

I lavori dovranno partire dalla citazione iniziale del cortometraggio – “Bisogna fare presto perché tutto sta per scomparire” – per raccontare azioni e buone pratiche che nel quotidiano, seppur piccole, sono indispensabili per tutelare l’ambiente in cui viviamo e guardare al futuro con responsabilità e coscienza.

La Cerimonia di Premiazione del Concorso scolastico avrà luogo nel pomeriggio del giorno 2 maggio 2015, a Benevento, durante la VIII Edizione del Premio Fraternità.

La Fondazione Mario Diana sostiene “Svanire”: INTERVISTA al presidente Antonio Diana

Di seguito le date disponibili per la proiezione, il regolamento, e gli allegati necessari per aderire.

Le date prenotate e non più disponibili sono:

– 20 febbraio: Ist. Sup. G. Alberti di Benevento.
– 24 febbraio: ITCG Mattei di Casamicciola Terme.
– 25 febbraio: IT Dalla Chiesa di Afragola.
– 3 marzo: IISS Lanza Perugini di Foggia.
– 4 marzo: ITC Della Corte – Vanvitelli di Cava de’ Tirreni.
– 10 marzo: Liceo statale d’Ischia.
– 11 marzo: Liceo Classico “P. Giannone” di Benevento.
– 18 marzo: ITIS Lucarelli di Benevento.
– 24 marzo: Liceo Scientifico Sbordone di Napoli.
– 25 marzo: Liceo artistico di Marcianise (Ce) e sezione staccata di S. Maria Capua Vetere (Ce).