Givingtuesday, Giornata mondiale del Dono

Esiste ancora il dono, oggi? C’è ancora posto per l’arte del donare? “. Ecco le domande a cui è difficile dare una risposta in una società protesa al profitto e all’egoismo. 

La giornata mondiale del dono che si celebra il 29 novembre, nasce nel 2012  proprio all’insegna di dare un segnale per costruire una cultura di generosità che abbia come finalità: uscire dalla crisi economica, di senso, di valori. In dieci anni, questo evento si è trasformato in un vero e proprio movimento globale che ispira milioni di persone a donare, collaborare e si impegna ogni giorno per costruire un mondo più giusto e solidale. E quest’anno, anche l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli di Caserta”, insieme alla Fondazione Mario Diana onlus scende in campo con un incontro sul tema “La Cultura del Dono”, in accordo con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda ONU 2030. L’evento si terrà martedì 29 novembre alle ore 10.00 presso l’aula Magna del Rettorato di Caserta, sito in Viale Ellittico. 

L’iniziativa, patrocinata dalla Caritas di Caserta,  dall’Aifr Fondazione Filantropica, dall’Unicef, vedrà, dopo i saluti istituzionali, la partecipazione di relatori di alto profilo nazionale e territoriale e sarà aperto agli studenti dell’Ateneo, alle scuole del territorio e al mondo delle associazioni. L’evento si inquadra nell’ambito di una rinnovata collaborazione istituzionale tra Ateneo “Luigi Vanvitelli” e la Fondazione Diana al fine di strutturare dei percorsi formativi e di conoscenza legati al tema della sostenibilità ambientale. 

La giornata del 29 sarà un’importante occasione anche per presentare eGIVE un nuovo progetto della Fondazione Mario Diana, portato avanti insieme alla Caritas di Caserta e con il sostegno della BCC Terra di Lavoro San Vincenzo de Paoli.

 

eGIVE, è un hub solidale del riuso, una vetrina digitale dove l’utente può donare quello che per lui è superfluo e chi ne ha bisogno può richiederlo gratuitamente